Il plugin SEO Yoast per scrivere in ottica SEO

Supponiamo che tu abbia un sito web ma sappia ben poco di SEO. Hai sentito parlare di SEO Yoast e le persone ti hanno detto che è un ottimo strumento per ottimizzare il tuo sito per Google. Quindi hai installato il plug-in sul tuo sito WordPress e sei pronto per iniziare.

Ma come funziona SEO Yoast? Te lo spieghiamo di seguito!

Prima di iniziare…

SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization e significa ottimizzare le tue pagine per portarle in una posizione elevata nei risultati di ricerca di Google. Se vuoi attirare più persone sul sito web della tua struttura, la SEO dovrebbe sicuramente far parte della tua strategia di marketing. Il plugin SEO Yoast ti aiuta risolvendo molte difficoltà tecniche al posto tuo e dandoti un feedback sui tuoi contenuti, per ottimizzarli per la SEO e ottenere un ranking più alto.

Utilizzo del meta box SEO Yoast

Yoast SEO è famoso soprattutto per il suo “semaforo” verde, arancione o rosso, che ti dà un feedback sulla compatibilità SEO dei tuoi contenuti. In passato, li avresti trovati nella metabox SEO Yoast sotto il tuo editor di post. Al giorno d’oggi, se stai utilizzando l’editor dei blocchi di WordPress, puoi trovarli anche accanto ai tuoi contenuti. Sul lato destro dell’editor, nella barra laterale SEO Yoast.

I 4 elementi essenziali che troverai sia nella meta box SEO Yoast che nella sidebar SEO Yoast sono:

– la frase chiave Focus;

– l’analisi della leggibilità;

– l’analisi SEO;

– l’anteprima di Google.

Quando scrivi un articolo o una pagina per il tuo sito web, controllare questi quattro elementi dovrebbe essere il minimo indispensabile prima di pubblicare. 

La frase chiave

Il primo campo nella meta box è quello della frase chiave. In questo campo, puoi inserire la frase per la quale desideri che questo articolo o pagina specifici si posizionino nei motori di ricerca. Puoi aggiungere questa frase chiave in qualsiasi momento, ma ti consigliamo di aggiungerla subito come promemoria per mantenere i tuoi contenuti incentrati su questo argomento.

frase chiave seo yoast

L’analisi della leggibilità

Sotto il campo della frase chiave, puoi trovare la scheda “Analisi della leggibilità” (Readabilty). Dai un’occhiata a questa scheda dopo aver scritto la prima versione del tuo articolo o della tua pagina. A seconda del bollino rosso, arancione o verde, capirai se il tuo contenuto è facilmente leggibile oppure no. Apri la scheda per scoprire quali sono i problemi, i miglioramenti da apportare e che cosa invece stai facendo bene.

readabilty seo yoast

Se il bollino è verde, stai andando alla grande! È arancione o rosso? Puoi seguire le istruzioni accanto al bollino per migliorare. Se è presente anche un’icona a forma di occhio, puoi fare clic su di essa per vedere qual è la parte del testo che necessita ancora di un controllo. Ora, non è necessario che tutti i punti elenco siano verdi, ma cerca di ottenere un bollino verde per far sì che il tuo testo sia ben leggibile. 

Analisi SEO

Dopo aver verificato la leggibilità del tuo contenuto, è il momento di esaminare la sua compatibilità SEO. Ricordi la frase chiave che hai impostato? L’analisi SEO valuta quanto bene i tuoi contenuti sono ottimizzati per indicizzarsi secondo quella specifica frase chiave.

Ad esempio, controlla la frequenza con la quale hai usato la frase chiave (se troppo o troppo poco). Ma verifica anche la sua presenza nel titolo, nella meta descrizione, nelle immagini e nei sottotitoli. Inoltre, controlla anche altre regole SEO relative ai tuoi contenuti non strettamente correlati alla frase chiave (ad esempio, se hai collegamenti interni ad altri articoli sul tuo sito web).

analisi seo seo yoast

Ogni bollino dev’essere verde?

No, non tutti i punti elenco nell’analisi SEO devono essere verdi affinché il tuo post o la tua pagina siano ben indicizzati. Allo stesso modo, ottenere tutti bollini verdi non garantisce al 100% che il tuo articolo o la tua pagina siano ben indicizzati. Sono infatti una corretta ricerca delle parole chiave e un’ottimale struttura del sito che ti garantiscono di posizionarti al meglio nella SERP di Google. 

L’anteprima di Google

Oltre all’analisi dei tuoi contenuti, SEO Yoast ti consente di visualizzare e modificare l’anteprima di Google.

anteprima google seo yoast

L’anteprima dello snippet mostra come il plug-in Yoast farà apparire la tua pagina a Google. In altre parole, dà un’idea di come il tuo sito può apparire nei risultati di ricerca.

In questo campo puoi impostare un titolo SEO e una meta descrizione. Fai uno sforzo e scrivi un titolo e una meta descrizione che riflettano chiaramente di cosa tratta il tuo post o la tua pagina. Fai sapere alle persone che troveranno ciò che stanno cercando sul tuo sito e invogliale a visitare la tua pagina. Non è garantito che Google visualizzerà la tua meta descrizione nella SERP; ma se la meta descrizione che aggiungi qui è buona, aumenterai le probabilità che venga utilizzata.

Vuoi scoprire quali sono le 5 regole per scrivere in ottica SEO? SCARICA LA NOSTRA GUIDA GRATUITA! Ti basterà compilare il modulo qui sotto.

Questo contenuto ti ha interessato? Dai un’occhiata agli altri articoli del nostro BLOG, oppure contattaci per fissare una consulenza gratuita.

Pillole di Healthcare Marketing

[blog]

Contattaci